Le 10 migliori truffe a Тiruvannamalai di cui i turisti stranieri devono essere consapevoli!

 1,330 Total Views, Today's Views 5 

L’India è sempre un paese gentile e ospitale. I turisti sono accolti con gioia e il pubblico in generale farà di tutto per aiutare i turisti e farli sentire al sicuro. Ma c’è sempre un’eccezione a questa regola. Soprattutto nei luoghi turistici frequentati da turisti stranieri, poiché ciò comporta un sacco di soldi e cambi. Quindi, ci saranno sempre mascalzoni e truffatori per imbrogliare i viaggiatori ignari. Per sfuggire a queste frodi, i turisti stranieri devono essere ben informati su tutto. Ecco alcune delle truffe turistiche più comuni a Tiruvannamalai e in altri luoghi turistici in India.

1) FALSI MENDICANTI

La truffa dell’accattonaggio è popolare in tutti i templi e nei luoghi dei turisti in India. A Tiruvannamalai, puoi vedere questi falsi mendicanti vicino a hotel, ristoranti e soprattutto vicino al Ramana Ashram, ai templi di Tiruvannamalai e nella strada Pradakshina (Girivalam) intorno alla collina di Arunachala.

I falsi mendicanti si travestono da santi, sadhu, bambini mentalmente ritardati, handicappati, senzatetto e orfani. Molti di questi falsi mendicanti sono anche donne e bambini. L’accattonaggio è un grande affare a Tiruvannamalai e in altri luoghi turistici in India. Ti renderà triste vedere una finta mendicante con un bambino che chiede l’elemosina per soldi e bambini che chiedono cibo, vestiti e libri. Si guadagneranno la tua simpatia e guideranno turisti ignari in piccoli negozi per comprare loro latte, cibo e libri. Questi mendicanti hanno un contratto con il negozio e restituiscono questi prodotti allo stesso negozio e ottengono denaro da loro. Il 99,9% di questi mendicanti sono falsi e truffe. Si guadagnano da vivere chiedendo l’elemosina ai turisti stranieri e ai viaggiatori che visitano Tiruvannamalai.

Sia i turisti stranieri che quelli indiani incontrano questi mendicanti ogni giorno e ovunque. Soprattutto le donne devono stare attente a questi falsi, poiché molte volte vengono molestate, prese in giro e attaccate da questi falsi mendicanti.

I veri sadhu non mendicano mai e ottengono cibo gratuito, controlli medici e vestiti da molti ashram e altre persone gentili. Il governo indiano prende molte iniziative per aiutarli. Ma sfortunatamente le persone false e pigre preferiscono mendicare e guadagnarsi da vivere piuttosto che lavorare e guadagnarsi da vivere onestamente.

2) FALSI SADHUS E FALSI SWAMI

Le truffe più popolari a Tiruvannamalai e in altre città sante dell’India sono truffare turisti e devoti usando false affermazioni spirituali. È comune a Tiruvannamalai costruire piccoli templi, ashram per creare, promuovere e fare propaganda per il falso siddhi di swami e altri poteri soprannaturali per guadagnarsi la fiducia del turista, fuorviarlo con false promesse e in seguito imbrogliarlo del denaro e della ricchezza. Gli faranno fare Pooja e prenderanno soldi dai turisti in varie forme. Intrappolano pochi turisti stranieri ignoranti per propaganda e inducono le persone a pensare di avere turisti internazionali come loro devoti per guadagnare fiducia con il pubblico. C’è un folto gruppo di persone e persino mafiose che sono coinvolte in queste attività e pubblicizzano e fanno propaganda sui social media per creare fiducia tra la gente del posto e anche i turisti internazionali.

Rifiuta di consentire a chiunque di mettere al polso braccialetti di fiori o un cordino rosso/nero/giallo dicendo “è un regalo o ha un potere speciale”. Questi non sono gratuiti e una volta accettati, ti verrà chiesto di pagare.

Inoltre, a volte, quando i turisti camminano fino a Skandashram o alla grotta di Virupaksha in cima alle colline di Arunachala, molte false guide, sadhu e mafia ti diranno che c’è un grande swami / santo seduto nelle vicinanze e meditando. Ti chiederanno di andare a prendere le sue benedizioni. Sono tutte truffe ben organizzate e orchestrate per imbrogliare i turisti ignari.

Nota: si consiglia ai turisti stranieri di non essere intrappolati in falsi rituali religiosi e persone false che rivendicano poteri super naturali. L’importanza di Arunachala e Ramana Maharshi è cercare il sé dentro di te e non essere attirati dagli espedienti esterni e dalla pubblicità di questi falsi persone che rivendicano siddhi e poteri super naturali.

3) DONAZIONI E TRUFFE DI BENEFICENZA

Un’altra truffa comune utilizzata a Tiruvannamalai e in tutti gli altri luoghi turistici dell’India è la richiesta di donazioni ai turisti stranieri come beneficenza per orfanotrofi, case di riposo, rifugi per animali, organizzazioni di portatori di handicap e disabili, istruzione, eventi religiosi, costruzione di templi, scuole, ecc. La maggior parte sono persone false e organizzazioni false. Non sono nemmeno registrati presso il governo indiano.

Se desideri donare a qualsiasi organizzazione, verifica online con il ministero della previdenza sociale per verificare se queste organizzazioni sono registrate presso di esse. Molti mostreranno certificati falsi o non validi. Molti mostreranno atti di fiducia di base come prove, che non sono utili e possono essere ottenuti facilmente da chiunque. Controllare online sui siti Web del governo per la registrazione. Molte organizzazioni ti mostreranno persino un luogo fisico e persino persone reali, ma i soldi che donerai non li raggiungeranno mai. I proprietari di queste false organizzazioni le useranno per se stessi.

Molti truffatori useranno nomi che suonano molto come i nomi di veri enti di beneficenza.

ATTENZIONE ALLE DONAZIONI! NON INCORAGGIARE GLI Imbroglioni!!!

4) ORGANIZZAZIONE DI TOUR / RITIRI / PRADAKSHINA (GIRIVALAM) / ESCURSIONI / CAMPEGGIO SULLA MONTAGNA DI ARUNACHALA E SENTIERO INTERNO

Questa è una truffa utilizzata da guide e tour operator. Molti turisti stranieri vengono ingannati dalle guide e dalle agenzie di viaggio che promettono un tour / campeggio / Escursionismo / Pradakshina (Girivalam – Circumambulation) nel sentiero forestale interno della collina di Aruanchala. Il governo indiano ha vietato l’ingresso nel santuario forestale della collina di Arunachala e ha anche vietato Pradakshina nel sentiero interno della montagna che in precedenza era usato da molti turisti per fare Pradakshina (Girivalam). Molti nuovi turisti stranieri non sono a conoscenza di queste regole del governo e pagano enormi somme di denaro alle guide e agli agenti di viaggio che promettono loro tour/campeggio e ritiri all’interno del santuario della foresta della collina di Aruanchala. Molti turisti sono stati penalizzati dalla polizia e sono state comminate ingenti multe per violazione di domicilio. Alcuni turisti vengono persino arrestati e presi in custodia dalla polizia per violazione di domicilio. Le guide scapperanno e non offriranno mai alcun aiuto quando catturate dalla polizia. È una seccatura e una molestia inutili per i turisti stranieri e un’enorme perdita di tempo e denaro.

Queste guide e agenti di viaggio portano anche molte nuove guide turistiche in luoghi non importanti per soddisfare le proprie esigenze. Quindi i turisti si rendono conto dei veri luoghi turistici di Tiruvannamalai e non si affidano solo a guide e agenti di viaggio.

L’unico percorso legale per Pradaskhina (Girivalam – circumambulazione) della collina di Arunachala è la strada principale intorno alla collina. Per coloro che desiderano scalare la collina di Arunachala per visitare o meditare nella grotta di Virupaksha e Skandashram possono percorrere l’unico sentiero che porta dal Ramana Ashram fino alla collina. I cancelli per salire la collina sono aperti dalle 6:00 alle 17:00.

5) FALSO AMORE E FALSO MATRIMONIO

Turisti e devoti si recano a Tiruvannamalai per la crescita spirituale e le benedizioni nella terra santa di Arunachala e Ramana Maharshi. Ha un ambiente tranquillo e fiabesco intorno ad esso. Ci sono molti uomini cattivi truffatori, sia giovani che anziani che usano l’amore e il matrimonio come professione per attirare donne innocenti e ignare in false promesse di amore e matrimonio solo con l’intenzione di sesso, denaro o visto per vivere in un altro paese. Si presentano come devoti spirituali o come parte dell’industria dei viaggi e del turismo a Tiruvannamalai. La maggior parte di loro sono poveri o ignoranti. Diventano amici di turisti stranieri sui social media o durante la loro visita a Tiruvannamalai.

Molte turiste si trovano spesso corteggiate da lusinghe sfrenate, seguite da inviti per tè e caffè. Le chat e le chiamate quotidiane continuano con promesse di amore e matrimonio. Alcuni turisti credono di aver trovato l’amore in questo ambiente magico lasciandosi ingannare da uomini la cui unica intenzione è sesso e denaro. Queste donne decidono di restare, mettendo in attesa le loro vite a casa per trascorrere più tempo con i loro fidanzati indiani.

Dopo aver trascorso alcune notti con gli uomini, le donne si rendono conto che questi uomini iniziano lentamente a chiedere soldi, affermando ogni tipo di bugia. Quindi, l’illusione dell’amore si dissolve in un incubo, lasciandoli con il cuore spezzato e la perdita di denaro. Per molti è peggio. Diventano vittime di violenze, ricatti e aggressioni sessuali.

Inoltre, molti turisti stranieri, uomini e donne che desiderano continuare a rimanere in India per periodi di tempo più lunghi, cercano di sposare un indiano locale come corso legale per rimanere permanentemente in India. Per pochi, i falsi accordi matrimoniali in cambio di denaro con la persona del posto diventano davvero pessimi e sfociano in ricatti, violenze e aggressioni sessuali. C’è un gruppo che lavora come una mafia in queste truffe sull’amore e sul matrimonio.

Una volta possono sempre vedere molte persone che entrano in contatto sui social media e cercano sempre di impressionare i turisti stranieri con le foto di Arunachala, Ramana Maharshi e Tiruvannamalai, per creare la falsa impressione che siano grandi devoti e persone spirituali. Durante la visita o il viaggio a Tiruvannamalai, puoi trovare molte persone che fingono di aiutare e cercano di riprendere conversazioni per diventare amichevoli con un motivo egoistico e recondito.

Tutti conoscono la truffa, ma Tiruvannamalai, Rishikesh, Varanasi e altri luoghi turistici spirituali in India sono tutte grandi meraviglie spirituali del mondo, il che significa: “Turisti e denaro”. Quindi non importa a nessuno.

ALTRE TRUFFE COMUNI E NECESSITÀ DI CONSAPEVOLEZZA GENERALE

Taxi / Risciò automatici / Guide turistiche / Agenzie di viaggio
a) Guide turistiche

Qualcuno che viene da te dicendo che vuole darti indicazioni o aiutarti a trovare qualcosa, ti chiederà soldi dopo. Se qualcuno inizia a parlarti della storia o dell’importanza spirituale, lavorerà per essere la tua guida turistica e chiederà denaro in seguito. Non appena iniziano a parlare, digli che non sei interessato. Diranno “No, no, sono solo tuo amico”, ma non sono tuoi amici.

Sfortunatamente, se hai bisogno di una guida, assicurati di negoziare sempre un prezzo prima che qualsiasi servizio venga eseguito, altrimenti alla fine ti potrebbe essere chiesto di pagare un prezzo gonfiato. Inoltre, diffida sempre di chiunque si avvicini a te per darti consigli, indicazioni o aiuto. Sono sicuri di chiedere soldi, anche se lo negano!

Non fidarti ciecamente di nessuna delle guide turistiche. Tutti affermeranno e diranno bugie che ti porteranno in posti che la maggior parte delle persone non conosce, ma dovresti pagarli di più della solita quota. Non fidarti delle guide che dicono che ti porteranno nelle aree forestali e nel sentiero interno della montagna di Arunachala poiché questi luoghi sono vietati dal governo indiano.

Affermeranno di conoscere persone che sono siddhi e persone potenti, e cercheranno anche di portarti in luoghi di potere speciale, pooja, oroscopo, astrologia ecc. e cercheranno di portare via denaro ai turisti in molti modi.

Questi ragazzi possono essere di natura estremamente manipolativa e possono addebitarti somme ingenti se sei d’accordo. Evita queste persone a tutti i costi e viaggia da solo. Puoi prendere l’aiuto di passanti, pedoni e gente del posto se hai bisogno di cercare e visitare questo luogo. I turisti non hanno davvero bisogno di una guida per viaggiare ed esplorare Tiruvannamalai.

b) Taxi

La maggior parte dei taxi a Tiruvannamalai sono al sicuro, ma ci sono persone che addebiteranno denaro atrocemente e arbitrariamente per taxi sporchi, economici e piccoli che avranno cattivi conducenti e l’aria condizionata non funzionerà mai. Il fatto che i turisti debbano fare attenzione durante il covid-19 è controllare l’abbonamento fornito dal governo durante i viaggi covid-19 da uno stato all’altro. Molti taxisti e conducenti diranno bugie sul fatto che hanno il pass e cercheranno di mostrare un pass falso. Molti turisti stranieri sono stati molestati dalla polizia quando il taxi è stato fermato e trovato con un pass falso. Se sorpresi con pass falso, i turisti stranieri verranno mandati in hotel costosi per la quarantena e gli verrà chiesto di fare i test covid a un prezzo molto alto. L’intero viaggio può diventare un incubo se prendi il taxi sbagliato.

Una delle altre truffe turistiche comuni a Tiruvannamalai e nel resto dell’India è che, quando viaggi in taxi o risciò per auto verso un hotel/resort/centro termale/centro commerciale o turistico a tua scelta, gli autisti si comporteranno in modo gentile e premuroso e quindi consiglieranno tu che questi posti non sono buoni e che conoscono un posto che è molto più buono e anche più economico. In alcuni casi, ti diranno che il posto che hai scelto è chiuso o ti diranno bugie spaventose per farti cambiare idea. Il modo migliore per uscire da questa situazione senza creare problemi è dire all’autista che hai già pagato un anticipo e che i tuoi amici o la tua famiglia ti stanno aspettando lì.

Potrebbero anche provare a portarti in un posto diverso con lo stesso nome, quindi è meglio indagare ed essere consapevoli di ogni luogo in anticipo. Sfortunatamente, l’India non è il posto migliore per chiedere al tuo taxi o autista di risciò automatico di portarti al miglior cibo locale o fare shopping in città, ti porterà semplicemente a casa di un suo parente. Se conosci un pilota e lo usi spesso, puoi iniziare a creare fiducia. Ma sii sempre consapevole e non avere mai cieca fiducia in nessuno mentre viaggi a Tiruvannamalai.

c) Auto Rickshaw ( Auto risciò / risciò motorizzati )

I Auto Rickshaws Tiruvannamalai generalmente non funzionano sui contatori e non esiste un prezzo fisso. Molti conducenti di Auto Rickshaw sono onesti. Ma ci sono molti che cercheranno di imbrogliare e chiederanno dove vuoi andare e poi citeranno prezzi arbitrari e alti per i turisti stranieri come tariffa. Se ritieni che il prezzo sia ingiusto e molto alto, allontanati per prendere un altro Auto Rickshaw.

L’altra truffa con i conducenti di auto rickshaw è che cercheranno di fare una conservazione e poi inizieranno a dire che sono poveri e come soffrono con la loro famiglia e i bambini senza soldi. Diranno ogni sorta di bugie e inventeranno tutti i tipi di storie false. Di recente, un turista olandese ha raccontato un terribile incidente in cui l’autista dell’auto rickshaw ha proposto apertamente di fare sesso con lei.

d) Agenti di viaggio

Molti agenti di viaggio a Tiruvannamalai sono agenti non autorizzati e cercheranno di organizzare i tour in un metodo molto disorganizzato e costoso. Ma alla fine i turisti verranno portati in luoghi poco importanti e costretti a viaggiare in veicoli economici e cattivi hotel. Questi agenti di viaggio ricevono una commissione da tutti e lavorano solo nel proprio interesse. I turisti stranieri devono sempre organizzare il viaggio solo da agenti di viaggio rinomati e autorizzati.

Non prenotare biglietti ferroviari o aerei con singoli agenti di viaggio o agenzie di viaggio sconosciute in quanto potrebbero fornire biglietti aerei e ferroviari falsi. Prima di pagare, controlla il tuo numero PNR con le compagnie aeree o ferroviarie per confermare il biglietto.

Nota: la maggior parte delle persone nel settore dei viaggi, come i tassisti, le guide turistiche, i conducenti di risciò automobilistici e le persone che lavorano nel settore dei viaggi a Tiruvannamalai cercheranno sempre di entrare in intimità con le turiste. Quindi i turisti devono cercare di rimanere professionali con loro e non intrattenere mai interazioni personali o rivelare informazioni personali a queste persone.

e) Truffe di fatturazione

Alcuni ristoranti, alberghi.food, negozi ti addebiteranno erroneamente l’intenzione di imbrogliare. Molti turisti non controlleranno le bollette e non pagheranno i soldi. Ma se qualcuno controlla e scopre che il conto è sbagliato con un valore superiore al valore reale, il gestore o il proprietario riconoscerà rapidamente l’errore e toglierà i suddetti articoli dal conto. Ma, ancora una volta, non modificheranno il costo del servizio e la tassa sul lusso calcolata sull’importo precedentemente gonfiato rimarrà. Quindi chiedete una nuova bolletta per evitare queste truffe..

f) Truffe valutarie contraffatte/ non valide

Dare valuta contraffatta/non valida/strappata quando si cambia valuta superiore durante lo shopping.

Poiché gli stranieri non conoscono le banconote indiane, i truffatori sfruttano questa opportunità per ingannare questi turisti facendogli cambiare la loro valuta nazionale con banconote false in rupie indiane. I truffatori possono avvicinarsi a te con offerte che affermano di fornire tassi di cambio migliori ma non cadono mai per l’offerta e i turisti stranieri devono scambiare valuta estera solo con i commercianti di forex registrati e le persone di cambio valuta. Ottieni sempre una ricevuta per i soldi scambiati nel forex.

Durante lo shopping, ci sono poche persone che accettano i tuoi soldi come pagamento e poi dicono che non hai pagato abbastanza, o danno il resto con una valuta contraffatta/non valida/strappata in modo tale da non notarli. Quindi ogni volta che cambi o ricevi un resto dopo aver fatto acquisti o pagato ovunque, assicurati di contare e controllare il denaro dopo aver ricevuto il resto.

g) Truffe di tangenti

Per la maggior parte, i funzionari del governo e la polizia di Tiruvannamalai non disturberanno i turisti stranieri, ma a volte ci sono persone che cercheranno di prendere tangenti da te se non hai familiarità con le regole e i regolamenti indiani.

Molti turisti stranieri che noleggiano scooter hanno sperimentato questo con la polizia che li ha fermati e ha chiesto la licenza. Poiché la maggior parte dei turisti non ha una licenza internazionale, potrebbero essere costretti a pagare la tangente per essere liberi da problemi.

Fai attenzione alle guide turistiche e agli agenti di viaggio che affermano che i funzionari forestali possono essere corrotti per entrare nel santuario di montagna di Arunachala o fare pradakshina nel sentiero interno della montagna di Arunachala.

Fai attenzione a qualsiasi persona di polizia che chiede tangenti a turisti ignari. Non pagare tangenti e chiedi una corretta identificazione e una spiegazione chiara del motivo per cui devi pagare. Di’ loro di parlare con la tua ambasciata/consolato in merito. Creerà paura e fungerà da deterrente alla polizia per non chiedere tangenti o molestarti.

h) Truffe termali/massaggi/terapie

Questa è un’altra truffa comune e divertente. Molti posti a Tiruvannamalai pubblicizzeranno e si chiameranno massaggiatori ayurvedici e molti altri tipi di massaggi e terapie. Può essere un grande albergo o un piccolo negozio ma in realtà il 99,9% dei massaggi non sono ayurvedici né alcuna massoterapia professionale. Fanno pagare grandi somme in nome del messaggio Auryveda e fuorviano i turisti. Anche in India, prendi nota che solo massaggiatori femminili massaggieranno le donne e massaggiatori maschi massaggieranno per gli uomini. Si raccomanda ai turisti stranieri di usufruire dei servizi di Ayurveda riconosciuti e autorizzati e di regolari centri massaggi.

i) Negozi locali che vendono finta pashmina – Cashmere

Mentre fai una passeggiata per fare acquisti a Tiruvannamalai, molti negozianti e guide turistiche ti chiederanno se hai bisogno di una Pashmina – “Pashmina? Cashmere? Solo mille rupie!” Saprai subito che non potrai mai avere il vero cashmere così in meno e così saprai subito che è un falso. Puoi negoziarlo fino a 500 ma stai ancora pagando in eccesso per il prodotto che è una finta miscela di seta. Possono essere belli ed economici. Ma sono falsi.

J) Truffe sulle carte SIM

Quando acquisti una carta SIM indiana devi compilare documenti, fornire una copia del tuo passaporto e una fotografia 2 × 2 (in questi giorni scattano la tua foto reale sul cellulare e caricano). Vai sempre in un negozio di telefonia autorizzato. Se qualcuno dice che non ha bisogno di scartoffie e ti consegna una scheda SIM, fai attenzione! Potrebbe essere una scheda SIM usata o falsa. Come turista, potrebbe essere meglio andare direttamente all’ufficio principale di Airtel / Vodafone / Jio / BSNL o qualsiasi servizio tu preferisca. Per quanto riguarda l’India, le più affidabili sono Airtel.

Parola finale-

Per stare al sicuro, i turisti stranieri devono fare una buona ricerca in anticipo sul luogo che stai visitando per evitare imprevisti. Nel complesso, Tiruvannamalai e la sua gente amano e accolgono i turisti stranieri. Sono solo alcuni imbroglioni travestiti dall’industria dei viaggi e del turismo che cercano di truffare i turisti ignari, che sono venuti a godersi la spiritualità a Tiruvannamalai. Non lasciare che queste truffe ti spaventino o ti scoraggino. Ora che sei ben informato sulle truffe turistiche comuni a Tiruvannamalai, sarai ben preparato a gestire ed evitare questi truffatori.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *